MedicalSINDROME METABOLICA FOLLOW UP

Per sindrome metabolica si intende un'insieme di patologie correlate (obesità, ipercolesterolemia e diabete), che si supportano e si alimentano reciprocamente.

Anche se non già presenti in modo conclamato, il sovrappeso, l'aumentata resistenza insulinica (pre-diabete) e la tendenza all'ipercolesterolemia, possono alla fine condurre alla sindrome metabolica. Questa condizione è legata a vari fattori, quali per esempio la famigliarità, ma anche ad errori nutrizionali ed alla sedentarietà. Una serie di disturbi correlati all'alimentazione scorretta sono anche il meteorismo (pancia gonfia con irregolarità dell'alvo), alterazioni cutanee (orticaria saltuaria, prurito localizzato o diffuso ), fino al linfedema (ristagno di liquidi specie agli arti inferiori, gambe gonfie e pesanti) ed alla presenza di dolori, articolari e muscolari, legati (oggi ormai convinzione scientifica diffusa) ad uno stato di infiammazione organica globale. Un corretto controllo del peso, abbinato ad un regime alimentare individuale corretto e ad una giusta attività fisica, possono ridurre significativamente questi fattori di rischio, iniziando con l'eliminare in modo specifico l'infiammazione.

RICHIEDI INFORMAZIONI
Torna alla lista

ISCRIVITI
ALLA NEWSLETTER

Premendo il tasto 'REGISTRATI' si accetta l'informativa sulla privacy